Liquore di mele

La cantina profumava di terra e di mele.
Sulle mensole della dispensa bottiglie di vino, barattoli di conserva di pomodoro e marmellata,  miele e funghi sottolio.
Nel ripiano più basso castagne, patate ed una cesta colma di mele mature.
Mi rimboccavo la maglia per farne una tasca e quando l’avevo riempita trasportavo le mele in casa. Mia madre preparava la torta mentre le ultime foglie colorate resistevano alla brezza della  sera.
Quando andavo a dormire l’odore della maglia era un misto di terra, rugiada e mele.
Aveva il profumo del mattino d’autunno.

Il nostro liquore di mele si presenta di colore dorato carico, con una gradazione di 38% vol.

Nella nostra ricerca del buono, abbiamo confrontato numerose varietà  di mele antiche e moderne, adatte alla coltivazione biologica. Le abbiamo classificate sotto il profilo organolettico, effettuando estrazioni in alcol e valutando sapori e profumi.

Abbiamo così elaborato una miscela di  12 diverse varietà, per equilibrare il profilo aromatico e trovare il giusto rapporto tra zuccheri ed acidi, note di buccia, di semi e di polpa.

La produzione è stagionale, da ottobre a dicembre, perché utilizziamo solo mele fresche per esaltare le caratteristiche organolettiche di ogni singola varietà.
La lavorazione si può riassumere in queste importanti fasi:
la pigiatura delle mele fresche e l’infusione in bagno freddo d’alcol con piante e spezie, la torchiatura da cui si ottiene il succo di mela che comporrà buona parte del liquore e l’estrazione dell’alcolato in alambicco.
La lenta decantazione senza l’utilizzo di chiarificanti, e  il lungo affinamento in cisterna e in bottiglia sono la fine del viaggio che porterà al bicchiere.

Chi ha avuto la fortuna, come noi, di crescere in un piccolo paese immerso nel verde, sa che esistono piaceri unici, difficili da descrivere.
Fare il fieno attorno ai meli per poter raccogliere più comodamente i frutti maturi, giocare a “nascondino” arrampicandosi sugli alberi e addentare una mela comodamente
seduti su un ramo, bere il succo di mela appena fatto o aspettare, vicino al forno a legna, che la torta sia cotta. Nel nostro liquore di mele abbiamo voluto raccontare queste sensazioni.

Da gustare liscio con ghiaccio, è anche ottimo da usare in miscelazione.